Tappa 6

Malonno, tappa 6 Via Valeriana

La tappa 6 della Via Valeriana

TAPPA 6: da Malonno a Edolo
Lunghezza della tappa: 10 Km

Altimetrie

Tappa 6 della Via Valeriana: Malonno m. 560 – Chiesa di Sant’Andrea m. 670 – Edolo m. 699

Altimetria tappa 6 Via Valeriana

Differenza altimetrica 160 metri (da 550 a 710 metri)

Ascesa totale 322 metri
Discesa totale 207 metri

Descrizione della tappa 6

La tappa 6 della Via Valeriana parte dal centro di Malonno e mantenendo la quota attraversa fitti boschi di castagni. La tappa ha un contesto più naturalistico che culturale. Il percorso presenta qualche ripida salita e discesa fino all’arrivo presso il centro di Edolo.

Indicazioni del percorso

Dalla Chiesa di San Lorenzo a Malonno procediamo su Via Marconi e all’incrocio teniamo la sinistra. Al secondo incrocio giriamo a destra su Via San Bernardino. Superato un ponticello procediamo su Via Cremisia fino ad arrivare vicino al Cimitero. Poco prima prendiamo a sinistra un sentiero che lo costeggia.

Superiamo una grande edicola votiva con arco e continuiamo su strada asfaltata e in salita. Passiamo un torrente, nella parte alta di Lava (frazione di Malonno), e procediamo sulla via acciottolata a sinistra, accanto si trova un lavatoio.

Seguiamo il tracciato ignorando ogni deviazione laterale, superiamo un crocefisso e giungiamo alle case della Località Ronco. Il tracciato termina su una strada che seguiamo prendendo la destra e procediamo in discesa. Proseguendo arriviamo alla Località Miravalle dove dobbiamo lasciare la strada asfaltata per seguire un sentiero a sinistra che entra nel bosco.

Al primo bivio si procede diritti tenendo la sinistra, mentre al secondo bivio abbandoniamo il sentiero principale per seguire una stradina sterrata a sinistra e in salita.

Vista di Rino di Sonico, tappa 6 Via Valeriana
Vista di Rino di Sonico

Giunti presso uno spiazzo termina il tracciato e continuiamo sul sentiero di fronte. Ad un bivio teniamo la destra e in discesa. Giunti in Località Spineda superiamo alcuni edifici ormai abbandonati e poco dopo il sentiero confluisce su una sterrata, che seguiamo tenendo la sinistra.

Più avanti la strada si incontra con altri due sentieri, da ignorare. Continuiamo diritti tenendo la destra. Giungiamo ad una strada, nei pressi di un sottopasso della ferrovia, dove svoltiamo a sinistra.

Giungiamo quindi alla Cascina S. Andrea, la superiamo e al bivio procediamo a destra continuando sulla sterrata. In prossimità di una grande curva lasciamo la via che conduce alla Chiesa di S. Andrea (visitabile con una deviazione di circa 10 minuti), per prendere a sinistra.

Località Sant'Andrea, tappa 6 Via Valeriana
Località Sant’Andrea

In poco tempo arriviamo su un sentiero, che seguiamo mantenendo la destra per pochi metri, per abbandonarlo e seguire un sentiero sulla sinistra. Proseguiamo superando alcune rocce e arriviamo ad una ripida salita tra massi e piante, per rendere più facile l’ascesa sono state poste delle catene nella parete di roccia per avere una comoda presa (attenzione).

Successivamente giungiamo su una strada sterrata nelle vicinanze di una casa isolata. Procediamo sul sentiero, superiamo il fiume Oglio e confluiamo alla statale. Per attraversare in sicurezza ci dirigiamo verso le strisce pedonali. Per raggiungerle giriamo a destra e quindi attraversiamo la statale in sicurezza.

Giunti sull’altro lato giriamo a sinistra fino ad arrivare al bivio dove svoltiamo a destra verso la Centrale idroelettrica. Alla fine della strada prendiamo a sinistra su Via Mù. Seguiamo questa strada e al bivio prendiamo a destra su Via Valeriana.

All’incrocio seguiamo la strada a sinistra, sempre Via Valeriana, e lo stesso al seguente bivio. La strada confluisce sulla statale, che attraversiamo sulle strisce pedonali, prendendo poi la strada innanzi, Via Adamello. Continuiamo sempre diritti tra le abitazioni, ignoriamo i due bivi successivi e giungiamo presso un parco giochi. Entriamo nel parco a destra e procediamo fino al percorso sul fiume Oglio.

Edolo, Chiesa di San Giovanni Battista, tappa 6 Via Valeriana
Edolo, Chiesa di San Giovanni Battista

Girando a destra costeggiamo il fiume fino ad arrivare al ponte di legno, che attraversiamo. Superato il fiume ci immettiamo su Via Antonio Gelpi prendendo a destra. Ignoriamo il primo bivio, mentre al secondo svoltiamo a sinistra su Via Fondolo.

Procediamo diritti ignorando ogni deviazione fino al termine della via e giriamo a sinistra per entrare in Piazza Nicolini. Percorriamo tutta la piazza e sottopassiamo un antico arco, arrivando alla Chiesa di San Giovanni Battista. Presso l’edificio sacro termina la nostra tappa.

Per scaricare il PDF con le mappe dettagliate della tappa 6 della Via Valeriana e l’indicazione di cosa vedere lungo il percorso clicca qui.

Print Friendly, PDF & Email